Accesso ai servizi

Popillia japonica Newman (Coleottero scarabeide del Giappone) - Piano d'azione 2022



Popillia japonica Newman (Coleottero scarabeide del Giappone) - Piano d'azione 2022


POPILLIA JAPONICA è un insetto nocivo da quarantena prioritario per le piante soggetto a misure di emergenza ai sensi del Decreto 22 gennaio 2018 “Misure d’emergenza per impedire la diffusione di Popillia japonica Newman nel territorio della Repubblica italiana”.

È un coleottero che vive parte della sua vita allo stadio di larva o pupa nel terreno (da luglio/agosto a fine maggio dell’anno successivo) soprattutto nei prati irrigui e in altre colture irrigue nutrendosi delle radici.
Da inizio giugno fino a fine agosto è presente l’adulto che si nutre di numerose specie di piante, tra cui alberi da frutto, vite, nocciolo, piccoli frutti, mais, soia, piante ortive e ornamentali (es. melanzana, basilico, rosa, glicine), essenze forestali e specie selvatiche (es. tiglio, betulla, olmo, rovo, ortica). Ha un comportamento gregario e quindi gli adulti possono essere presenti in gran numero su una o più piante vicine, provocando estese erosioni a carico di foglie, fiori e frutti in maturazione.

Nell’ottobre 2021, è stata aggiornata la delimitazione dei comuni in cui è stato trovato l’insetto (in allegato) e il Nostro comune ricade in zona focolaio.


Si informa che a fine maggio è stato avviato dal Settore Fitosanitario e servizi tecnico-scientifici della Regione Piemonte, in collaborazione con IPLA, il Piano d'azione 2022 per il contenimento dell'insetto nocivo da quarantena Popillia japonica.
Da fine maggio sono iniziate le attività di contenimento 
concordate a livello nazionale nel Tavolo tecnico del MIPAAF e in raccordo con la Regione Lombardia.
E’ in via di conclusione il posizionamento di 3000 trappole “attract and kill” con forma a ombrello con la rete impregnata di insetticida che attirano il coleottero con esche specifiche e lo eliminano. Le trappole hanno un cartello informativo ed è importante non spostarle o distruggerle.
In alcune aree sono presenti trappole per il monitoraggio settimanale per valutare la popolazione del coleottero.
A partire dal mese di luglio saranno effettuati i monitoraggi nella zona cuscinetto dove l’insetto non è ancora stato segnalato e saranno effettuati i controlli e gli interventi nei siti a rischio.
Inoltre continuano le attività di ricerca e sperimentazione nell'ambito del progetto Europeo Horizon 2020, soprattutto nelle zone vitate del Nord Piemonte.

Il sito regionale contiene tutte le informazioni aggiornate

Collegamenti:
Regione Piemonte_Lotte obbligatorie - Coleottero scarabeide del Giappone (Popillia japonica Newman)